News

I miei libri

Login Form

Home

La Dieta su misura

 

Questo lavoro affronta prima di tutto il discorso sul metodo. Cosa propone d’innovativo la Bioterapia Nutrizionale nell’indicare un percorso dietetico mirato. Ed espone i tre cardini di quel metodo: la regolazione della glicemia, lo stimolo epatico e il drenaggio. Nel descrivere l’importanza di questi tre cardini si analizzano soprattutto i danni di una glicemia “ballerina”, cosa comporta per la fisiologia umana, come inceppa i sistemi, perché porta alla disregolazione dei sistemi e infine alla malattia. Quindi si danno nel volume tutte “le dritte” per mantenere stabile l’equilibrio glicemico. Suggerimenti pratici su come associare i nutrienti, su come ci si deve sentire dopo aver mangiato, su come monitorare quei sistemi.

Quindi si descrivono le potenzialità del nostro laboratorio ambulante: il fegato. Ed è quell’organo che va fatto marciare, va educato al lavoro costante, incessante, attivo.

Poi si arriva al decalogo salvavita. Si espongono tutti i principi sui quali fondare una dieta corretta, rispettosa degli organi e di quel particolare individuo, con dovizia di esempi e di spiegazioni semplici, accessibili, comprensibili anche ai non addetti ai lavori. Per tutti coloro che hanno piacere di capire come funzionano e perché a volte non funzionano insegna come funzionare meglio, con gusto e godendosi quello che si sceglie, consapevolmente.

Non è una dieta con restrizione calorica, anche se ovviamente si allontana dalle grandi abbuffate, anzi, semplifica i menù, riprende le antiche ricette tradizionali dei nostri contadini.

Non è una dieta che impone privazioni, se non dal cibo spazzatura. È una dieta salvavita. È uno stile nutrizionale sano che impedisce l’innesco della patologia, anche se i nostri geni ne portano il segno. Impedendo l’infiammazione, primo trigger per l’innesco della patologia, offrendo naturalmente alimenti ricchi di antiossidanti biodisponili e immediatamente spendibili dal nostro organismo, rispettando gli organi, drenando gli organi affaticati, alleggerendo la digestione, facilitando lo smaltimento dei tossici. Semplicemente mangiando con gusto ed equilibrio. Una dieta del buonumore.