• Alimenti

    Il crespigno contro lo stress ossidativo

    Sonchus asper, (altri nomi comuni: Grespino, Lattarolo, Cicerbita). Ci sono due specie di Crespigno facilmente distinguibili tra loro: Sonchus oleraceus (Crespigno comune), più tenero e dolce e Sonchus asper (Crespigno spinoso), che ha la stessa forma ma consistenza diversa e soprattutto piccole spine. Sono ambedue commestibili.  Consigli in cucina. Il crespigno si utilizza insieme ad altre cicorie di campo, sia cotto che crudo, in insalata. L’uso delle foglie e del frutto non procura alcun problema. Della pianta si utilizzano le foglie (da raccogliere da maggio a giugno) nelle insalate o nelle cicorie, la scorza della radice invece va raccolta quando è fresca (in autunno). Il suo sapore dolciastro serve ad attenuare…

  • Alimenti

    I germogli

    I GERMOGLI: COME PRODURLI FACILMENTE IN CASA  I germogli costituiscono un esempio della straordinaria capacità della natura di produrre energia, capacità che può essere sfruttata da ogni consumatore per procurarsi a basso costo cibi freschi, ricchi di principi nutritivi come vitamine, enzimi ed oligoelementi, e di facile digestione. I germogli sono un concentrato di enzimi e minerali. Ogni varietà ha le sue peculiarità ma ogni germoglio custodisce in pochissimo peso proprietà straordinarie: ad esempio, i germogli di legumi sono epatoprotettori (cioè proteggono il fegato), aiutano la digestione e la produzione di bile mentre i germogli di broccoli aiutano a tenere a bada un batterio molto diffuso e potenzialmente pericoloso come l’Helicobacter pylori, coinvolto…

  • Alimenti

    Glutatione dall’avocado

    Durante i periodi di stress cellulare, che può essere causato dai più svariati fattori, dall’esposizione a radiazioni UV, o agli inquinanti ambientali, a malattie croniche come il cancro, i livelli delle molecole contenenti specie altamente reattive dell’ossigeno (ROS) possono aumentare, dando luogo ad alterazioni delle proteine e della loro funzionalità e, quindi, a danni cellulari. Il frutto dell’avocado è un alimento che rifornisce di Glutatione il nostro organismo. È assolutamente diverso da un integratore perché il glutatione e le vitamine e i minerali presenti in un frutto sono “riconosciuti” e assimilati dal nostro organismo molto più rapidamente, sono “biodisponibili”.  Il glutatione ha una grande capacità disintossicante grazie alla sua facoltà…

  • Alimenti

    Crescione

    Il crescione si raccoglie lungo i corsi d’acqua nei boschi, in luoghi semi-ombreggiati, generalmente da maggio a giugno, cioè nel periodo della sua fioritura: si utilizzano sia le foglie che i fiori. Il crescione, dopo la fioritura, non è più gradevole da mangiare perché diventa di un gusto troppo acido. Con il termine crescione si indicano però diverse varietà di piante: crescione d’acqua (Nasturtium officinalis): cresce sulle sponde dei ruscelli, ha le foglie tondeggianti e carnose. Si raccoglie nella stagione invernale-primaverile. Crescione dei prati (Cardamine pratensis): cresce allo stato selvatico nei prati soleggiati lo stelo è molto lungo e in alto ha foglie piuttosto larghe, mentre alla base queste sono…

  • Alimenti

    Costole d’asino

    Nome scientifico: Hypochoeris radicata (nomi dialettali:costolina, petaciun, costola d’asino, costa d’asino, ingrassaporci, scarnetta, piattello).  Proprietà: antiossidanti, chelanti (capaci di far smaltire all’organismo i metalli pesanti), depurative, antibatteriche, colagoghe (aiutano l’espulsione della bile), emollienti, digestive, amaricanti, toniche. In medicina popolare questa pianta era utilizzata in particolare come antidiabetico (P. M. Guarrera). È una pianta comune in tutta Italia, isole comprese, fino alla collina. Le sue foglie sono carnose, croccanti e di un bel verde, più o meno acceso, coperte da un’ impercettibile peluria. A differenza delle altre cicorie non cresce in altezza, ma rimane schiacciata a terra. Da questo aspetto, probabilmente, deriva il nome volgare di piattello.  Consigli in cucina.Le foglie basali…

  • Alimenti

    Cioccolato fondente

    Cioccolato fondente: un paradosso dell’obesità o un responsabile dell’aumento di peso? L’obesità rimane un importante problema di salute pubblica, e il suo incremento sta sempre più aumentando vertiginosamente. Per prevenire e gestire l’obesità sono in genere raccomandati una dieta corretta ed esercizio fisico; tuttavia i risultati sono spesso contrastanti. Sono stati recentemente individuati come agenti complementari nella gestione dell’obesità, i polifenoli, una classe di sostanze fitochimiche che hanno dimostrato di ridurre i fattori di rischio per il diabete di tipo II e per le malattie cardiovascolari, perché interverrebbero attraverso diversi meccanismi come la diminuzione dell’assorbimento di grassi e / o la sintesi dei grassi. In uno studio condotto dal Dipartimento di Dietetica, Nutrizione e…

  • Alimenti

    Carciofi

    Sono in arrivo i carciofi autunnali! Le varietà di carciofi che si coltivano in Italia si possono raggruppare in varietà autunnali e varietà primaverili. Al primo gruppo appartengono carciofi che fioriscono a cavallo dell’inverno, con inizio ad ottobre-novembre, produzione che continua in primavera fino a maggio. Questi carciofi sono più piccoli dei classici romaneschi, qualità molto pregiata, di carciofi, ma in realtà hanno caratteristiche nutrizionali identiche. Il carciofo è un vegetale dotato di uno specifico tropismo epatico (è il vegetale che più lavora sul fegato) e, come tutti gli alimenti che hanno questa proprietà nutrizionale, nella tradizione popolare viene consumato secondo modalità di preparazione che prevede l’impiego dell’olio extravergine d’oliva.…

  • Alimenti

    Capperi

    Capperi: proprietà e benefici La pianta dei capperi, il cui nome scientifico è Capparis Spinosa, appartiene alla famiglia delle Capparidaceae; le sue foglie sono tondeggianti, mentre i fiori sono di colore bianco e sono molto profumati. I capperi sono diffusi nell’area mediterranea e crescono in modo spontaneo sui terreni calcarei, sui dirupi e tra le rocce; serve loro pochissima acqua per vivere e svilupparsi. In erboristeria si utilizzano soprattutto le cortecce e le radici che contengono capparirutina (un glucoside amaro) con proprietà diuretiche ed antiartritiche. La corteccia e le radici della pianta (ma anche le foglie) sono ricchissime di quercetina, un antiossidante naturale. Tra le funzioni più importanti della quercetina ci sono quelle…

  • Alimenti

    Cancro e miso

    Il consumo quotidiano di Miso previene il cancro al seno. Quando la seconda bomba atomica fu sganciata su Nagasaki il 9 agosto 1945, gli operatori sanitari stavano partecipando ad uno studio con 70 malati di tubercolosi in un ospedale a 1.4 km dal punto dell’esplosione. Quello che costatarono dopo lo scoppio era che nessuno di coloro che era coinvolto in quello studio soffriva di avvelenamento da radiazioni.  Il Dr. Tatuichiro Akizuki, un medico di quell’ospedale, individuò il nesso causale nel fatto che tutti coloro che avevano reagito così stavano consumando 3 tazze al giorno di zuppa di miso con alghe wakame.    In una nuova recensione completa dagli studi epidemiologici e…

  • Alimenti

    Cachi

    CACHI, GUSTOSO E APPETITOSO…. Con grande gioia per il nostro palato i cachi sono arrivati sulle nostre tavole… Ma bisogna conoscere questo frutto per poterne apprezzare le qualità! Il cachi è un frutto molto energetico per la sua grande quantità di zuccheri… Per questa ragione spesso il consumo di cachi è sconsigliato a chi soffre di diabete o squilibri della glicemia ed obesità, mentre è raccomandato nei casi di inappetenza, stress psicofisico, stanchezza e astenia.  A ragione il cachi è considerato un alimento molto energetico e per questo è un alimento ideale per i bambini, gli anziani, gli sportivi. E’ molto utile nello sport perchè consente un immediato recupero dei…