Iridologia

L’Iridologia è un metodo di indagine che si avvale dell’osservazione dell’occhio. Nell’iride vi è racchiusa quella che può essere definita la rappresentazione anatomica e fisiologica dell’intero corpo umano: a determinati punti dell’iride corrispondono determinati organi. L’iridologia fa infatti riferimento ad una mappa dove sono rappresentati i diversi sistemi sulla superficie iridea.

Osservando con l’iridoscopio l’immagine dell’occhio possiamo osservare la struttura fibrillare dell’iride. È importante ricordare che l’iridologia non determina mai una diagnosi, ma sicuramente può dare un’indicazione sulla causa di mal funzionamento di un organo. L’altro importante aspetto dello studio che l’iridologia fa dell’iride è rappresentato dalla così detta “patocromia”, lo studio dei colori e delle macchie che possono apparire sull’occhio. Queste sono delle indicazioni sullo stato metabolico dell’individuo e sulle sue capacità di digestione e utilizzo dei nutrienti.

L’iride può inoltre dare chiare indicazioni sul nostro stile di vita e spesso il cambiare soltanto piccole abitudini porta ad un benessere psicofisico generale in breve tempo.Osservare attentamente l’iride permette di valutare la capacità di disintossicazione presente nei vari organi ed in base a questa osservazione si potranno sostenere opportunamente quegli organi. L’iridologia non esclude le altre discipline, ma indica piuttosto alcune strade da seguire ed in particolare fornisce preziose informazioni sull’opera di prevenzione.

Condividi: